Le specialità del territorio

Piatti da gustare

La specialità è proporre la semplicità dei prodotti nella sobrietà di un luogo intimo e riservato.

La cucina del ristorante Al Convento si caratterizza per una lettura creativa di sapori e prodotti tipici della regione la freschezza delle materie prime ed il rispetto della stagionalità sono il preludio di una proposta culinaria raffinata.

Il pesce pescato nel vicino mare Adriatico, è la specialità dei piatti estivi, d’inverno la creatività dello chef è stuzzicata dai prodotti della terra come radicchio, spezie, animali da corte. Il menù del ristorante varia frequentemente ed abbina proposte classiche a ricette creative. Per chi ama gusti meno forti, ed apprezza profumi e colori oltre al buon gusto del piattorisotto alle verdure di stagione e rigatoni al curry con battuta di manzo.

Vini da provare

Esaltare i sapori delle specialità, supportare sensazioni olfattive e gustative significa abbinare un vino che sappia armonizzarsi con la pietanza e ne esalti gusto e profumo senza sovrastarlo. I vini proposti dal ristorante sono i vini tipici della regione: Collio, Collio Orientale, Isonzo e Aquileia.

Il Convento risiede nella zona della Doc Aquileia, terra in cui vengono prodotti vini di tradizione lontana come il Refosco dal peduncolo rosso, amato dalla seconda moglie dell’Imperatore Augusto. Un passato quello dei vini della bassa friulana ricordato negli scritti di studiosi d’epoca romana del III secolo. Il ristorante propone l’ex Tocai Friulano, Malvasia, Traminer aromatico, Pinot bianco, Savignon coltivati lungo la strada del vino della vicina Aquileia, oltre alla tipica grappa da degustare a fine pasto.